Eventi – Osho Festival 2017

Comment

Eventi

Tutti coloro che sono grandi appassionati delle tematiche relative alla salute e al benessere e che, in particolar modo, praticano o sono appassionati di meditazione, avranno sentito parlare del Festival “Osho”, considerato uno degli appuntamenti internazionali più importanti dell’anno in questo settore.

La manifestazione si terrà a Bellaria (RN), in Emilia Romagna e avrà luogo dal 22 al 25 Aprile.
Il Festival, considerato un fiore all’occhiello, non solo per la Regione dell’Emilia Romagna che lo ospita, ma di tutto il nostro Paese, è un evento davvero unico e da non perdere.
Durante la manifestazione vi saranno circa 60 workshop e conferenze, tenute dai maggiori esperti del settore e da operatori professionisti provenienti da tutto il mondo.
Verranno illustrate e presentate un’ampia gamma di tecniche meditative, sia tradizionali che innovative e verranno presentati numerosi lavori sul benessere mentale, sul rafforzamento della coscienza e della autostima e sul miglioramento del proprio equilibrio psico-fisico.
Oltre a seminari e convegni, durante il Festival vi saranno anche numerosi momenti di svago e di intrattenimento, con appuntamenti musicali e con spettacoli di danza.
Il cuore del Festival sarà rappresentato dalle “Meditazioni Attive”: all’interno di tre ampi saloni cioè, vi saranno esperti che, a tempo pieno, guideranno i partecipanti e praticheranno con loro tecniche meditative.
Un’occasione dunque davvero unica, non solo per chi pratica già da tempo la meditazione ma anche per chi è un semplice curioso o un novello di questo argomento.
Ampio spazio verrà dato anche all’approfondimento delle tematiche legate alla nutrizione e all’allenamento del corpo.
Il benessere mentale è, infatti, legato a doppio filo con la salute e il benessere psichico.
Chi fosse interessato e desiderasse avere maggiori dettagli sull’evento può visitare il sito web ufficiale del festival www.oshoexperience.it/oshofestival/
Appuntamento dunque per il 22-25 Aprile prossimi nella splendida cornice veronese.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *