Paleoseti » Salute e dieta bilanciata

Salute e dieta bilanciata

piramide-vegetariana

Come molte ricerche nazionali ed internazionali continuano ha sottolineare, il primo ed imprescindibile punto di partenza per la nostra salute è quello di attenersi quotidianamente ad una dieta bilanciata ed a un corretto stile di vita.
In tale prospettiva, come si sa, la dieta mediterranea è una delle migliori perché assicura il corretto apporto di tutti i principali nutrimenti: è una dieta, o meglio un regime alimentare, molto equilibrato, con un corretto bilanciamento tra carboidrati, proteine e vitamine. E’ una dieta ricca di fibre, di nutrienti preziosi per il nostro corpo e, al contempo, è una dieta povera di grassi. Avere un corretto stile alimentare permette anche di avere difese immunitarie più alte, di avere più forza, più resistenza e, addirittura, migliora le prestazioni mnemoniche ed intellettive.
Come dice un celebre detto popolare: “noi siamo ciò che mangiamo”. Ed infetti, ciò risulta essere un assioma estremamente valido. Oltre ad una corretta alimentazione è inoltre importante avere uno stile di vita sano, il che significa evitare sostanze dannose, fare una regolare attività fisica, evitare uno stile sedentario ed evitare di fumare.
Tali accorgimenti sono validi a qualsiasi età ed in qualsiasi ambiente e situazione. Il nostro corpo è una macchina armonica che funziona in maniera integrata, per cui ogni elemento può influire sugli altri: ecco perché, per godere si uno stato di effettiva salute, è importante che vi sia un benessere non solo fisico ma anche psichico e mentale.
In tale prospettiva è sempre bene ricordarsi, prima di assumere qualsiasi prodotto o di iniziare qualunque dieta, di consultare preventivamente il proprio medico. Ogni individuo, infatti, ha delle caratteristiche diverse e delle esigenze differenti in base al sesso, all’età, all’ambiente in cui vive, alla professione o allo sport che pratica.
L’alimentazione deve rispecchiare e deve tener in considerazione queste peculiarità e queste differenze. Ciò premesso, vi sono comunque delle indicazioni di carattere generale e dei consigli che possono essere validi per tutti i soggetti. In primis, come accennavamo all’inizio del nostro articolo, è bene cercare di prediligere uno stile alimentare molto corretto, equilibrato e variegato, il che significa ad esempio: evitare cibi eccessivamente grassi, preferire pesce e carne bianca, consumare con moderazione formaggi e derivati del latte, prediligere frutta e verdura di stagione.
Altro consiglio utile in termini di alimentazione è quello di utilizzare dei condimenti leggeri e a crudo. Ottimo, in tale prospettiva, è l’olio Extra vergine d’oliva ricco di tante sostanze benefiche. Occhio solo ad usarlo con moderazione per controllarne l’apporto calorico.
Anche la modalità di cottura dei cibi è molto importante per evitare che, con il calore, perdano le sostanze nutrienti: da preferire dunque una cottura a vapore o al forno e da evitare o usare con moderazione quella fritta.
Infine, altro consiglio importante è quello di bere regolarmente almeno un litro d’acqua al giorno che aiuta a depurare l’organismo. Da evitare o usare con moderazione sono invece le bevande alcoliche e quelle gassate che risultano eccessivamente cariche di zuccheri.
Infine, come accennavamo prima, una buona salute passa anche da una sana attività fisica, per cui è importante cercare di fare quotidianamente un pò di moto, magari una semplice passeggiata o qualche rampa di scale a piedi.