Paleoseti » Semplici consigli per aiutarti a migliorare la tua autostima e la tua vita

Semplici consigli per aiutarti a migliorare la tua autostima e la tua vita

articolo-autosabotaggio-1024x576

Quello dell’autostima personale è un tema molto importante, capace di incidere profondamente sulla propria percezione del se, sui rapporti con gli altri e sul proprio approccio complessivo alla vita. Migliorare se stessi e, parallelamente, migliorare l’immagine che si ha di se è un obiettivo molto importante nella vita di tutti noi.
Si tratta, tuttavia, di un processo non sempre facile che, in alcuni casi, per essere davvero attuato, può richiede l’aiuto ed il sostegno di terze persone e/o di professionisti del settore.
Alcuni studi dimostrano come il tema dell’autostima risulti condizionato anche dalla vita di coppia: in genere, secondo molte ricerche del settore, gli uomini che hanno una partner molto più affermata di loro in termini economici e professionali avvertono un senso più profondo di disagio ed hanno maggiori problemi di autostima.
Le donne, invece, che hanno un partner più affermato di loro, mostrano minori problemi di autostima ed anzi, in linea generale, risultano più felici del successo del partner di quanto non avvenga tra gli uomini nei confronti dell’altro sesso.
Si tratta ovviamente di indicazioni generali per cui ogni caso andrebbe vagliato e verificato ad hoc.
In questo articolo, tuttavia, cercheremo di offrirvi dei consigli semplici e degli spunti pratici per aiutarvi in questo percorso interiore di rafforzamento del se e per aiutarvi a rafforzare da soli la vostra autostima.
Un primo suggerimento pratico è quello di prendere un foglio di carta e di annotare tutte le sfide, i successi e i progetti positivi o le situazioni che avete gestito e risolto nel corso della vostra vita. Mettere nero su bianco i successi ottenuti e tutte le cose di cui siete orgogliosi vi aiuterà a guardarvi con maggiore stima e fiducia e rafforzerà la percezione delle vostre capacità.
Altra possibilità è quella di scrivere una lettere dedicata a se stessi in cui aprirsi totalmente, confessando i propri dubbi, timori e gli aspetti che vi creano ansia ed insicurezza: leggere ciò che minaccia la vostra psiche e la vostra tranquillità può rappresentare un primo passo nel rafforzamento dell’immagine che ognuno ha di se stesso.
Terzo consiglio è quello di appuntarvi obiettivi e desideri che volete realizzare a breve, medio e lungo termine: tale pianificazione vi aiuterà ad orientare i vostri sforzi e a farvi focalizzare sulle vostre possibilità e capacità.
Considerato poi lo stretto rapporto tra benessere fisico e psichico, un altro consiglio importante attiene alla cura del se, anche sotto il punto di vista esteriore: la sicurezza che abbiamo in noi dipende anche da come ci vediamo e da come gli altri ci vedono all’esterno.
Per tale motivo è sempre importante prendersi cura di se, attraverso un’alimentazione equilibrata e attraverso una regolare attività fisica: come dicevano non a caso i latini: “mens sana in corpore sano”, un principio che ancora oggi è attualissimo.
Altro aspetto da curare è quello delle relazioni e dei rapporti sociali, siano essi reali che virtuali: i “social” e tutte le piattaforme relazionali sono diventate parte integrante della vita moderna e meritano dunque pari attenzione e cura delle relazioni in carne ed ossa.
In conclusione dunque, il rafforzamento della propria autostima parte da azioni quotidiane che tutti noi possiamo fare per sentirci meglio e per migliorare facilmente l’immagine e la considerazione che abbiamo di noi stessi.